Sui Fondamenti della Felicità in Economia: una Reinterpretazione di Tibor Scitovsky (On the Foundations of Happiness in Economics: Reinterpreting Tibor Scitovsky) di Maurizio Pugno

cover and endorsements - 5

La crescita economica ha aumentato straordinariamente la disponibilità dei beni di mercato per soddisfare il nostro bisogno di comfort, ma allo stesso tempo ha posto grandi sfide per la nostra vita familiare, lavorativa e personale. Saremo poi in grado di imparare le competenze necessarie per far fronte a queste sfide e trarre pieno godimento dalla crescita economica? Il libro di Maurizio Pugno affronta questo problema a partire dalle intuizioni di Tibor Scitovsky (Budapest 1910 – Stanford 2002), per approdare ad una teoria del ‘benessere umano’. In questo percorso viene sviluppata l’idea di Amartya Sen sulla centralità delle capacità umane attraverso modifiche al tradizionale approccio economico della scelta. La base empirica è prevalentemente fornita dai recenti studi di Economia della Felicità, nonché dagli studi sperimentali di Economia Comportamentale, e dai recentissimi sviluppi nella Economia del Capitale Umano. Ma forse l’aspetto più originale è l’integrazione con importanti concetti di psicologia, come motivazione, realizzazione delle proprie potenzialità, e attaccamento sociale sicuro.

cover and endorsements - 5Il libro fornisce, allo stesso tempo, la prima e unica monografia su Scitovsky, una storia della felicità in economia a partire da Condorcet, una introduzione alla Economia della Felicità, un originale approccio al benessere, che estende la familiare teoria della scelta, nonché una spiegazione profonda e comprensiva del famoso ‘paradosso della felicità’ (o di Easterlin), secondo il quale il benessere delle persone non migliora nel lungo periodo anche in presenza di crescita economica.

Il libro è rivolto sia a ricercatori e studenti, sia a lettori non specializzati, che troveranno un utile schema integrato micro-macro per capire perché non impariamo ad aumentare la felicità, e quali politiche sono consigliabili per sviluppare le nostre capacità a questo fine.

Indice

Introduzione – 1. La felicità in economia: radici e prospettive di un programma di ricerca – 2. Il programma di ricerca di Scitovsky sul ‘ben-essere umano’ – 3. Gioire dell’attività creativa sviluppando capacità utili per la vita – 4. Comfort e attività creativa: due fonti di ben-essere – 5. La dipendenza: dal ben-essere al mal-essere – 6. Stiamo andando verso una ‘economia senza benessere’? Un nuovo sguardo alla preoccupazione di Scitovsky – 7. Le ‘Possibilità economiche per i nostri nipoti’ di Keynes: la nuova interpretazione di Scitovsky – 8. Attività creativa e ben-essere per una nuova crescita economica – Conclusioni.

Per estratti e informazioni commerciali si veda il sito della casa editrice.