Maurizio Pugno. Istruzione specialistica o formazione generalista?

Il modello oggi prevalente di primato della ‘istruzione specialistica’ presenta diversi problemi, a fronte dei vantaggi di un capovolgimento che ponga la priorità nella ‘formazione generalista’, a partire da quella in famiglia, come mostra il premio Nobel per l’economia James Heckman. Già i primi economisti spiegavano i vantaggi della diffusione dell’istruzione riferendosi alla formazione generalista. Da quarant’anni a questa parte è emerso invece un eccesso di laureati, in particolare negli Stati Uniti, dovuto alla corsa all’istruzione specialistica. (M. Pugno,  Istruzione specialistica o formazione generalista?, EticaEconomia, n. 48/2016)