Lo sviluppo umano delle economie avanzate si sta deteriorando? (di M. Pugno pubblicato su EticaEconomia)

L’economia degli Stati Uniti si è più che ripresa dalla crisi dovuta alla pandemia, registrando nel 2021 una crescita del PIL procapite dell’1% rispetto a due anni prima. Eppure, gli americani non sono più felici, anzi. Mentre nel 2019 gli americani che si dichiaravano “molto felici” erano il 31%, nel 2021 sono crollati al 19%. Questa forbice non è solo un fenomeno recente, perché è da 50 anni che l’economia degli Stati Uniti ha un trend positivo, mentre il benessere soggettivo degli americani tende a declinare. (Questo articolo è pubblicato open access su EticaEconomia N. 178/2022).